Locazione di bene mobile “Autonoleggio” – Danni da perdita della casa locata

Pubblicato Giovedì, 21 Febbraio 2013

“In caso di perdita (furto) della cosa locata, il conduttore, per superare la presunzione di responsabilità di cui all’art. 1588 c.c. deve provare non solo il dato obiettivo della perdita o del deterioramento ma altresì dell’assenza di colpa e cioè del caso fortuito o della forza maggiore” (Tribunale di Parma, Dott. MARI, 30 gennaio 2012, n. 87) Visualizza

Condividi Su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on print
Share on email