Appalto – Corrispettivo – Preventivo

In mancanza di preventivo sottoscritto dal committente, per la determinazione del corrispettivo spettante all’appaltatore, è necessario ricorrere ai criteri suppletivi di cui all’art. 1657 c.c., utilizzando le tariffe esistenti pubblicate dalla locale Camera di Commercio (Tribunale di Parma, Dott. G. Cicciò, 19 marzo 2018 n. 417)VISUALIZZA SENTENZA

Condividi Su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on print
Share on email