Responsabilità civile da circolazione – Risarcimento diretto ex art. 149 Codice Assicurazioni Private – Responsabile non assicurato – Inapplicabilità

Per l’applicabilità della Procedura di Risarcimento Diretto (ai sensi dell’art. 149 del Codice delle Assicurazioni Private), in forza della quale il danneggiato non responsabile può richiedere i danni alla propria Compagnia, è indispensabile che anche l’altro veicolo risulti regolarmente assicurato. In caso di incidente con mezzo privo di copertura, il danneggiato potrà solamente esperire la procedura di risarcimento prevista dagli artt. 283 e segg. Codice delle Assicurazioni Private, rivolgendosi all’Impresa designata territorialmente competente per la liquidazione dei sinistri a carico del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (Tribunale di Parma, Dott. G. Giovetti, 22 luglio 2019 n. 1117)VISUALIZZA SENTENZA